1. ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA
1.1 – Il contratto stipulato tra Cigabyte e il Cliente deve intendersi concluso con l’accettazione, anche solo parziale, dell’ordine da parte di Cigabyte. Tale accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicato con qualsiasi modalità al Cliente. Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d’acquisto, e di accettare integralmente le condizioni generali e di pagamento di seguito trascritte.

1.2 – Se il Cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale), una volta conclusa la procedura d’acquisto online, provvederà a stampare o salvare copia elettronica e comunque conservare le presenti condizioni generali di vendita, nel rispetto di quanto previsto dagli artt. 50 e ss del D.Lgs. 206/05.

1.3 – Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonchè qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.

2. MODALITÀ DI ACQUISTO
2.1 – Il Cliente può acquistare solo i prodotti presenti nel catalogo elettronico del sito www.cigabyte.it al momento dell’inoltro dell’ordine, così come descritti nelle relative schede informative. Resta inteso che l’immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche ma differire per colore, dimensioni, prodotti accessori presenti in figura. I prezzi di vendita sono comprensivi di I.V.A. e di ogni altra imposta.

2.2 – La corretta ricezione dell’ordine è confermata da Cigabyte mediante una risposta via e-mail, inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. Tale messaggio di conferma riporterà Data e Ora di esecuzione dell’ordine e un Numero d’ordine , da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con Cigabyte. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, utilizzando il servizio clienti.

2.3 – Nel caso di mancata accettazione dell’ordine, Cigabyte ne garantisce comunicazione al Cliente tramite e-mail o telefono entro il termine di sette giorni dal ricevimento della e-mail riepilogativa.

Cigabyte accetta ordini per prodotti nei limiti delle quantità esistenti in magazzino pertanto l’accettazione della proposta d’acquisto è subordinata alla disponibilità a magazzino dei prodotti stessi. Cigabyte si impegna a comunicare tempestivamente al Cliente eventuali imprevedibili esaurimenti di scorte dovuti ad eccesso di domanda o altre cause.

3. MODALITÀ DI PAGAMENTO
3.1 – Acquisti tramite PayPal: nei casi di acquisto della merce con modalità di pagamento PayPal, contestualmente alla conclusione della transazione online, PayPal provvederà ad addebitare immediatamente l’importo relativo all’acquisto effettuato.

3.2 – Contrassegno: in caso di acquisto in Contrassegno, verrà applicato all’importo totale un contributo supplementare, evidenziato chiaramente al momento della scelta della modalità di pagamento. Il pagamento, da effettuare direttamente al corriere, avverrà al momento della consegna dei prodotti. E’ possibile pagare esclusivamente in contanti, non è possibile pagare con assegni.

3.3 – Bonifico Bancario: in caso di acquisto con modalità Bonifico Bancario, entro 24 ore dalla ricezione della mail di conferma dell’ordine, Cigabyte provvederà all’invio di una nuova conferma d’ordine contenente le coordinate bancarie per poter eseguire il pagamento; la merce sarà spedita solo ad accredito ricevuto. Il bonifico dovrà essere effettuato entro 3 gg dall’ordine.

4. MODALITÀ E SPESE DI CONSEGNA
4.1 – Per ogni ordine effettuato sul sito www.cigabyte.it, Cigabyte emette o uno scontrino fiscale o una fattura accompagnatoria del materiale spedito, facendo riferimento alle informazioni fornite dal Cliente all’atto dell’ordine. Dopo l’emissione della fattura non sarà possibile effettuare variazioni della stessa.

4.2 – Le spese di consegna sono a carico del Cliente e vengono esplicitate chiaramente in sede di effettuazione dell’ordine. Nulla è dovuto in più dal Cliente rispetto al totale dell’ordine.

4.3 – Nessuna responsabilità può essere imputata a Cigabyte in caso di ritardo nell’evasione dell’ordine o nella consegna di quanto ordinato.

4.4 – Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:

che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nella fattura accompagnatoria o nel bollettino.
che l’imballo risulti integro, non danneggiato, nè bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette).
Eventuali danni all’imballo e/o al prodotto o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati, apponendo RISERVA DI CONTROLLO SCRITTA (SPECIFICANDO IL MOTIVO DELLA RISERVA, es. “imballo bucato”, “imballo schiacciato”, ecc.) sulla prova di consegna del corriere. Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.

Eventuali problemi inerenti l’integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti devono essere segnalati entro 3 giorni dalla avvenuta consegna, secondo le modalità previste nel presente documento.

Se gli articoli fossero danneggiati con pacco integro, seguire la procedura di reso.

4.5 – Nel caso di mancato ritiro entro 5 giorni lavorativi del materiale presente in giacenza presso i magazzini del corriere a causa di reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato dal Cliente all’atto dell’ordine, quanto ordinato verrà fatto rientrare presso i magazzini di Cigabyte.

4.6 – Il rifiuto della spedizione in contrassegno non è contemplato da alcuna norma dello stato italiano. Per le spedizioni in contrassegno che saranno rifiutate senza un’opportuna motivazione (ritardo della consegna oltre i 3 giorni lavorativi, imballi danneggiati o bagnati, inadempienza dei fattorini) potrebbe essere attivata (a nostra discrezione) la procedura di recupero delle spese di spedizione, apertura pratica di giacenza del corriere, e rientro al mittente. L’importo minimo del rimborso spese è 29,99euro.

5. ORDINI
Tutti gli ordini devono pervenire direttamente dal Sito. Si accettano ECCEZIONALMENTE ordini per via telefonica o via mail previa conoscenza dei codici degli articoli da acquistare e delle relative quantità. Non si accettano ordini per fax. La ricezione di ordini effettuati dal Sito ci consente infatti il caricamento automatico ed immediato nel nostro sistema informatico riducendo così al minimo la possibilità di errore. Se gli articoli ordinati sono disponibili nella quantità e nelle varianti richieste, gli ordini vengono generalmente evasi entro 48 ore dalla ricezione degli stessi.

6. GARANZIE DEL CLIENTE
Il Cliente dichiara e garantisce:

a. di essere maggiorenne e consumatore secondo quanto stabilito all’art. 3 del Codice del Consumo;
b. che i dati dallo stesso forniti per l’esecuzione del contratto sono corretti, veritieri e non violano alcun diritto di terzi.
7. PRIVACY
7.1 – I dati personali richiesti in fase di inoltro dell’ordine sono raccolti e trattati al fine di soddisfare le espresse richieste del Cliente. Cigabyte garantisce ai propri clienti il rispetto della normativa in materia di trattamento dei dati personali, disciplinata dal codice sulla privacy di cui al D.Lgs. n. 196 del 30.06.03. Informativa completa sul sito nella sezione Privacy.

Titolare del trattamento dati è Cigabyte.

Reclami: ogni eventuale reclamo dovrà essere rivolto a:

Servizio Clienti www.cigabyte.it
c/o Cigabyte
Largo Benedetto Bompiani 7, 00147 Roma

[email protected]
Entro 14 giorni dall’ ordine.

7.2 – Legge applicabile. Il contratto di vendita tra il Cliente e Cigabyte s’intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, se il Cliente è un consumatore, la competenza territoriale è quella del foro di riferimento del suo comune di residenza; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Roma.